Royal Park i Roveri, ancora una volta ospita la LAVIT Collection Cup

Royal Park i Roveri, ancora una volta ospita la LAVIT Collection Cup

E' di nuovo LAVIT Collection Cup e il 2021 si preannuncia un anno di grandi sfide su campi di maggior prestigio a livello nazionale. E anche quest'anno la LAVIT Collection Cup fa tappa al Royal Park i Roveri.

SABATO, 8 MAGGIO – Lavit Collection CUP 2021

REGOLAMENTO E INFORMAZIONI:

Formula Gara: 18 buche Stableford – 3 categorie

Premi: 
1°, 2°, 3° Netto per categoria
1° Lordo
1°Lady
Nearest to the pin femminile
Nearest to the pin maschine


ROYAL PARK I ROVERI

Situato nella splendida location del Parco della Mandria, il Royal Park I Roveri è uno dei circoli golfistici più prestigiosi d’Europa.

Il primo percorso è stato progettato nel 1971, anno di nascita del Circolo, dall’architetto Robert Trent Jones Senior, famoso nel mondo per la grazia innata con la quale incastona nell’ambiente naturale i percorsi di gara. Seguendo con maestria la morfologia del Parco Regionale La Mandria, il percorso si caratterizza per un uso decisamente innovativo di bunker e ostacoli d’acqua, nonché per la stimolante disposizione di green e hazard.

Il campo è stato integrato, nel 2006 dall’architetto Michael Hurdzan, uno dei più famosi progettisti di campi da golf a livello mondiale, padre di alcuni dei migliori campi del Nord America e relatore internazionale sul tema dell’impatto ambientale del Golf. Progettato in collaborazione con Dana Fry, è il primo percorso in Europa realizzato da questo architetto, in linea con la sua filosofia di armonizzare l’ambiente naturale con il percorso di gioco.

Royal Park I Roveri ha ospitato tornei prestigiosi, tra cui: Italian Open 2012, Italian Open 2011, Italian Open 2010, Italian Open 2009, European Amateur Championship 2008, Challenge Tour 2008, Piemonte Open