Widget Image
Subscribe to newsletter

GinTò è il primo gin, tutto italiano, che sapientemente coniuga antiche tecniche di distilleria a processi innovativi, affiancati da parametri di alta profumeria, qualità e sostenibilità. Il distillato viene lavorato con metodo lento, attento e artigianale.

Le due settimane dedicate ai processi di infusione e decantazione danno a GinTò completezza e complessità di sentori e profili aromatici. Per raggiungere questo obiettivo gli artefici di questa nuova eccellenza tutta made in Italy osservano e implementano un’etica sostenibile in tutto l’iter produttivo, affiancati dalla serietà ed expertise dell’Antica Distilleria Quaglia.

GinTò 1 e GinTò 2: sviluppate entrambe su una piramide di tre sentori, come i profumi, offrono due esperienze molto diverse seppur abbiano un inizio e un fondo simili. Le formule proposte da GinTò sono calibrate per esaltare un susseguirsi di note e un bilanciamento aromatico. Ogni botanica ha un suo preciso ruolo e tempo di infusione e decantazione.

LE FORMULE

Gintò 1 è un’immersione speziata e secca tra cannella, noce moscata e liquirizia.
BOTANICHE: ginepro, cannella, liquirizia, pepe nero noce moscata, arancio amaro, cacao, vaniglia.

GinTò 2, un’inaspettato contrasto di fresco e dolce caratterizzato da lavanda, mandorla e uva passa.
BOTANICHE: ginepro, lavanda, uva passa, mandorla, pepe nero, arancio amaro, cacao.


GinTò, un’inedita narrazione sensoriale da annusare e degustare,
sapienti percorsi artigianali che generano emozioni.
Nasce dall’idea del giovane imprenditore Andrea Tonatto